Crea sito

quali sono le differenze tra il formato Pal e NTSC?

NTSC (National Television Standards Committee) e PAL (Phase Alternating Line) sono due sistemi di codifica televisiva che stanno dominando il mondo in questo momento. L’NTSC è usato negli Stati Uniti, mentre il PAL è applicato nei Paesi europei e asiatici e anche in Australia. Quindi quali sono le differenze tra NTSC e PAL? Dopo aver letto questo articolo, ti saranno chiare le differenze tra i due.

NTSC vs PAL: Sistema di alimentazione elettrica

L’utilizzo di diversi sistemi di alimentazione elettrica è l’inizio delle differenze tra NTSC e PAL. In America e in altri Paesi che adottano il segnale NTSC, l’energia elettrica è generata a 60 hertz. Che significa che il segnale NTSC è trasmesso a 60 ‘campi’ al secondo (30 immagini vengono inviate al secondo). In Europa e in altri Paesi si utilizza il segnale PAL, la fornitura di energia elettrica è 50Hz, il che significa che il segnale PAL è inviato a 50 impulsi al secondo (25 immagini al secondo).

NTSC vs PAL: Qualità della risoluzione

Un’altra differenza tra NTSC e PAL è la loro qualità di risoluzione. La televisione PAL contiene 625 linee, mentre l’NTSC ne ha 525. In generale, più linee significa più informazioni visive, vale a dire, migliore qualità dell’immagine e risoluzione. Così nella conversione video da NTSC a PAL, solitamente alcune barre nere vengono aggiunte per compensare l’aspetto dello schermo più piccolo. Di solito, i file PAL hanno una risoluzione di 720×576 pixel mentre quelli NTSC di 720×480.

Sopra ci sono le principali differenze tra NTSC e PAL. Per fare una conclusione e dirla semplice, possiamo riassumere che le differenze sono:

  1. L’NTSC è usato in Paesi dove la corrente elettrica è a 60Hz mentre il PAL è usato in Paesi dove la corrente elettrica è 50Hz.
  2. L’NTSC ha una maggiore struttura e velocità d’invio dell’immagine rispetto al PAL.
  3. Il PAL ha una risoluzione superiore all’NTSC, così è migliore la qualità dell’immagine del PAL.

Conversione tra PAL e NTSC

In realtà, anche se ci sono alcune differenze tra i due formati di trasmissione, queste hanno minime conseguenze. Tuttavia, questo mantiene una distanza tra gli apparecchi televisivi europei e quelli degli Stati Uniti e viceversa. Questo significa che i video PAL e DVD non possono essere riprodotti su un sistema NTSC e i video NTSC e DVD non possono essere riprodotti su un sistema PAL. È necessaria la conversione di PAL e NTSC. Per convertire tra video NTSC e PAL, puoi utilizzare diversi software tra cui mpeg stream clip.

Ti potrebbe interessare anche...